Promotions

Storie di Sostegno a Distanza

By May 5, 2021No Comments

Storie di Energia: Oumar Khassimou Dia

Oumar Khassimou Dia oggi è vicepresidente di Énergie pour les droits de l’homme Sénégal e collaboratore di Energia per i diritti umani. È un attore fondamentale per lo sviluppo delle periferie di Dakar, grazie ad un impegno che rende possibile questo ponte tra Italia e Senegal.
Da bambino Oumar ha beneficiato del progetto SAD (Sostegno a Distanza) promosso da Energia. Ecco una breve intervista per conoscere la sua storia.

Leggi tutto

Storie di Energia: Awa Diouf

Awa ha 22 anni e vive a Yeumbeul, alla periferia di Dakar. Si sta formando in ambito finanziario, con l’obiettivo di lavorare in banca. Ci ha raccontato la sua storia di sostegno a distanza con Energia.

Come sei entrata in contatto con Energia per i diritti umani?
Da bambina abitavo a Pikine e un giorno venne a casa la signora Aïssata, responsabile locale di Energia. Ci parlò della possibilità di un sostegno a distanza dall’Italia.

Leggi tutto

Storie di Energia: Stefania e Maurizio

Nel 2005 sono stati tra i primi ad aderire al programma di Sostegno a Distanza di Energia. Oggi, dopo 15 anni, Maurizio Calizza e Stefania Mariani ci raccontano il loro percorso al fianco della gioventù senegalese.

Come mai avete deciso di iniziare un sostegno a distanza?
Abbiamo iniziato a farlo molti anni fa con un’altra organizzazione

Leggi tutto

Storie di Energia: Mamut Jagne

Mamut ha 26 anni e viene da Wellingara, in Gambia. Al momento studia economia a Pisa.  Vuole mettere a frutto le opportunità avute grazie al Sostegno a distanza di Energia. Il suo obiettivo è mettersi al servizio dei più giovani per contribuire allo sviluppo dell’Africa.

Che ruolo ha avuto il sostegno

Leggi tutto
Spread the love

Leave a Reply

en_USEnglish